OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘ecopneus’ (4 articoli)

12 settembre 2015

Pneumatici fuori uso: il super recupero Ecopneus

pfu-grain-refining-08-25-mm-big

Trasformazioni intelligenti

Un milione di tonnellate di Pneumatici fuori uso, 100 milioni di Pfu, l’equivalente del peso di 8 navi da crociera. Sono i dati delle gomme raccolte e recuperate dall’avvio del sistema nazionale, nel settembre 2011, da Ecopneus, la società senza scopo di lucro che si occupa della gestione del 70% dei Pfu presenti in Italia. Una cifra tonda con cui Ecopneus festeggia i suoi quattro anni di attività, durante cui ha recuperato l’equivalente in peso di 100 milioni di singoli pneumatici per automobile, trasformati in polverino per asfalti silenziosi, pavimentazioni sportive ecologiche e insonorizzazioni per l’edilizia, ma anche per produrre nuova energia e cemento.

Dal 2011 a oggi il 62,5% dei Pfu raccolti è stato usato per … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 13:31


Nessun commento Leggi tutto


20 giugno 2013

Napoli e Caserta: il problema degli pneumatici

I guai di Napoli e Caserta

Ecopneus ha firmato con il Ministero dell’Ambiente e le Autorità locali un protocollo operativo che sancisce l’avvio delle operazioni di prelievo straordinario di PFU nei territori delle Province di Napoli e Caserta. Il finanziamento dell’intervento è a carico di alcuni produttori e importatori di pneumatici soci di Ecopneus, che mettono a disposizione per tale scopo una somma (oltre un 1,5 milioni di Euro) derivante dai propri avanzi di gestione maturati individualmente prima della adesione ad Ecopneus. Che sarà il gestore di tali attività, assicurando il successo di questo intervento straordinario, che si svilupperà in un arco temporale previsto di 12 mesi.

A valle della firma del Protocollo, primo appuntamento con … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 20:50


Nessun commento Leggi tutto


8 settembre 2011

Contributo per il cambio gomme: tira fuori altri 3 euro e sta’ zitto

Gomme fuori uso? Paga!

Non sarà una tassa allo Stato, ma sono pur sempre soldi che tiri fuori: è arrivato il contributo per il cambio gomme. Cioè 3 euro per le auto ; 1,5 euro per le moto. Dal 7 settembre 2011, tutti i cittadini che acquisteranno uno pneumatico delle sei aziende socie di Ecopneus (Bridgestone, Continental, Goodyear-Dunlop, Marangoni, Michelin, Pirelli) vedranno indicato in fattura (o sullo scontrino fiscale) il contributo ambientale che copre i costi di gestione e recupero dei pneumatici fuori uso (Pfu).

Federpneus garantisce che fino a oggi questo costo era normalmente inserito nel prezzo del servizio di sostituzione del pneumatico, ma non c’era il dovere di segnalarlo in maniera visibile. Ora, invece, una … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:49


2 commenti Leggi tutto


18 giugno 2011

Caos contributo pneumatico. Ma l’Unrae non dice nulla?

Un automobilista che paga e sorride

Dobbiamo essere contentissimi: dal 10 settembre 2011, pagheremo 3-4 euro a pneumatico ogni volta che ne compreremo uno nuovo dal gommista. Lo stabilisce un Regolamento da poco in Gazzetta ufficiale, che si collega al “Codice dell’ambiente” del 2006. Così ci dice l’informazione dei mass media importanti: i mega quotidiani.Vediamo le ragioni della felicità.

1) Non è una tassa che va allo Stato, ma un contributo che va alle multinazionali dello pneumatico. Per migliorare l’ambiente e combattere le ecomafie, che smaltiscono illegalmente gli pneumatici, specie al Sud.

2) Ecopneus, società (senza scopo di lucro) di questi colossi dello pneumatico, prende i soldi e li usa per il recupero delle gomme e per il loro … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:59


2 commenti Leggi tutto