OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘fumo’ (8 articoli)

15 febbraio 2016

Divieto di fumo in auto: multe e regole

Fumare in auto con un bimbo: omicidio

Fumare in auto con un bimbo: omicidio

Sulla Gazzetta Ufficiale 13 del 18 gennaio 2016 è stato pubblicato il decreto legislativo 12 gennaio 2016, numero 6, di recepimento della direttiva 2014/40/UE sul ravvicinamento delle disposizioni legislative, regolamentari e amministrative degli Stati membri relative alla lavorazione, alla presentazione e alla vendita dei prodotti del tabacco e dei prodotti correlati. Tale provvedimento estende il divieto di fumare al conducente di autoveicoli, in sosta o in movimento, e ai passeggeri a bordo degli stessi, in presenza di minori di anni diciotto e di donne in stato di gravidanza.

Il divieto si applica solo agli autoveicoli, per cui sono escluse le altre categorie di veicoli, … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:47


Nessun commento Leggi tutto


13 luglio 2015

Fumo in auto: uccide bimbi e gestanti. Aldo Ferrara: “Sì. E anche il guidatore e la sicurezza stradale”

Il fumo ti devasta

Se ne parla da anni, e forse stavolta è quella buona: c’è un decreto legge sul divieto di fumo in auto. A tutela di bimbi e gestanti. Quindi, in macchina non si potrà fumare, se il decreto diverrà realtà, per tutelare piccini e future mamme. E per evitare che il guidatore si distragga. Sentiamo che cosa ne pensa Aldo Ferrara, professore di malattie cardiopolmonari dell’Università di Siena, e direttore dell’associazione Ego-Vai-Q (European Group On Vehicle Air Indoor). Che ha scritto, assieme ad altri autori, “Fisiologia clinica alla guida”: 350 pagine, 207 tra grafici e tabelle​, Editore Piccin: “Insistere sul concetto di distrazione è corretto, ma in parte fuorviante. Manca il messaggio che … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


13 dicembre 2010

Fumo in auto: c’è crociata e crociata

Il fumo in auto uccide i bimbi

Ricordate la faccenda del fumo in auto? Come abbiamo denunciato noi di Automobilista.it (qui e qui), qualche politico italiano s’è fatto pubblicità gratuita sui giornali portando avanti una falsa crociata contro il fumo in auto. Ha finto di voler introdurre il divieto di fumare in macchina, durante la discussione (lunghissima ed estenuante) del nuovo Codice della strada. Che poi è arrivato ad agosto 201o – anziché due anni prima – anche per colpa di politicanti che usano gli automobilisti per farsi belli. Adesso, in Gran Bretagna però, riparte un’altra crociata contro il fumo. Ma c’è una bella differenza con la nostra.

1) In Gran Bretagna i politici fanno più sul serio … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


5 dicembre 2009

Come vi avevamo previsto: il fumo in faccia all’automobilista

Divieto di fumo in auto: demagogia

Divieto di fumo in auto: demagogia

Prendi un argomento che sta a cuore all’automobilista. Fai un mini-comunicato stampa o una mini-conferenza. Convochi un paio di giornalisti giusti, di quelli che lavorano in testate importanti per grazia divina. Spara che vuoi proibire il fumo in auto: multa di 250 euro a chi guida con la sigaretta in mano. Poi aspetta: molti ci cascheranno e diranno che arriverà una nuova legge, per proibire il fumo in macchina. E nell’articolo di giornale verranno nominati i politici che hanno proposto la norma. Si chiama pubblicità gratuita sulla pelle dell’automobilista. È successo anche in passato con altre possibili novità del Codice della strada urlate ai quattro venti. Dopodiché, … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 17:54


2 commenti Leggi tutto


30 novembre 2009

Anno 2010, nuovo Codice della strada: ecco cosa vi aspetta

Alcol, "stretta" per i giovani

Alcol, "stretta" per i giovani

A parte il divieto di fumare in auto (con multa di 250 euro e taglio di cinque punti della patente), quali possono essere le altre novità del Codice della strada del 2010?

Se il Parlamento approverà le norme del Disegno di legge sulla sicurezza stradale (che dovevano entrare in vigore prima dell’estate 2009), saranno tre i punti fondamentali. Eccoli in sintesi.

a) Nel mirino finiscono i neopatentati. Le nuove disposizioni si applicheranno per chi conseguirà la patente di guida dopo l’entrata in vigore delle modifiche e varranno per i tre anni successivi. Oggi, per il neopatentato come per gli altri guidatori, lo stato d’ebbrezza si ha solo se si supera il … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 05:00


12 commenti Leggi tutto


Divieto di fumo in auto: fra denaro e demagogia

Fumare in auto verrà proibito?

Fumare in auto verrà proibito?

Noi di Automobilista.it siamo cinici. Tanto da ipotizzare malignamente che dietro il progetto di vietare il fumo alla guida si nascondano altre amare verità, diverse dalla sbandierata esigenza di migliorare la sicurezza stradale. Vediamo: 250 euro di multa e taglio di 5 punti a chi fuma in auto. Questa la possibile nuova norma per evitare distrazioni alla guida e far calare il numero di incidenti. Ma abbiamo qualche riflessione di cui farvi partecipi.

a) Chi incasserà le multe da fumo gestirà un bel business: 250 euro a botta sono tanti. Vuoi mettere con quegli striminziti eurini della sosta vietata?

b) Chi ha proposto il divieto di fumo in auto s’è fatto … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


2 commenti Leggi tutto


28 novembre 2009

Divieto di fumo in auto: i politici lo imporranno per la sicurezza, per la salute o per fare quattrini?

Fumo in auto? Pericolo!

Fumo in auto? Pericolo!

Multa di 250 euro e taglio di 5 punti della patente al guidatore che fuma mentre è al volante; sanzione di 500 euro se in auto c’è un bimbo: queste le possibili modifiche al Codice della strada, in discussione al Parlamento.

Ci piace analizzare i fatti con freddezza e con la massima sincerità, rischiando perfino di essere crudeli. E allora, per quanto riguarda il divieto di fumare in auto, vediamo quali sono le ragioni che spingono i politici a introdurre quella regola.

a) Il fumo distrae. Accendere la sigaretta, buttare la cenere, tenere la sigaretta stessa in una mano e quindi guidare con una sola mano, stare al volante col fumo negli occhi.

b) … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 12:02


2 commenti Leggi tutto


22 novembre 2009

Fumo in auto: il problema vero è la salute

Fumo in auto, c'è poco da ridere

Fumo in auto, c'è poco da ridere

Vogliono proibire il fumo in auto. Per motivi di sicurezza: tieni la sigaretta in mano, il fumo va negli occhi, la devi accendere… insomma ti distrai e finisci contro un muro perché non badi alla strada. Può darsi che sia così. Può essere che una persona, senza il disturbo-sigaretta, guidi meglio di una che va in giro senza. Ma allora andrebbero proibiti anche l’uso dell’autoradio e del navigatore satellitare. Via qualsiasi fonte potenziale di distrazione. Il vero problema è un altro. Seguiteci in basso.

Il fumo di sigaretta uccide. Con ogni boccata si introducono nell’organismo centinaia di sostanze tossiche che distruggono polmoni, gola, arterie, prostata. E … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 11:40


2 commenti Leggi tutto