OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘galli’ (33 articoli)

19 aprile 2017

Rc auto: Federcarrozzieri incontra l’Ivass e rende note alcune sentenze di Tribunale contro le polizze di UnipolSai

Libertà, parola favolosa

Libertà, parola favolosa

Una delegazione di Federcarrozzieri, guidata dal presidente Davide Galli, ha incontrato questa mattina l’Ivass, l’Istituto di vigilanza sulle assicurazioni: “Abbiamo rappresentato all’Autorità i problemi che alcune polizze generano per i danneggiati e per i consumatori”. Galli ha reso noto il contenuto di alcune clamorose sentenze che hanno sanzionato la illegittimità delle polizze di UnipolSai in quanto penalizzanti per i consumatori che scelgono liberamente dove riparare la propria auto. I giudici hanno infatti bocciato, perché vessatoria, la riduzione di risarcimenti e indennizzi che tali polizze prevedevano anche nelle garanzie accessorie alla Rc auto, se la riparazione dell’auto danneggiata veniva effettuata dal carrozziere liberamente scelto dall’automobilista.

“Noi riteniamo che nell’interesse di tutti in futuro non debbano … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 09:24


Nessun commento Leggi tutto


7 marzo 2016

Rc auto, Disegno legge Concorrenza: guerra al Senato

Rca al Senato: partita pesante

Rca al Senato: partita pesante

Disegno legge Concorrenza: le norme che rivoluzioneranno la Rca sono in discussione in Senato. Gli schieramenti in campo sono due. Da una parte le assicurazioni. Potentissime. Che da anni ricevono regali da parte di diversi Governi, di ogni colore. Puntano sul risarcimento in forma specifica, che sostanzialmente costringe l’automobilista danneggiato a rivolgersi al carrozziere convenzionato con la compagnia. Per mettere il mercato della riparazione Rca ancora più in mano di oggi alle assicurazioni. Inoltre, le compagnie puntano a eliminare il diritto di cessione di credito: così, l’automobilista non potrà più cedere il credito (vantato nei confronti dell’assicurazione) al carrozziere indipendente. Dovrà difendersi da solo. È quello che vogliono le … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:27


Nessun commento Leggi tutto


8 aprile 2015

Regalo alle assicurazioni: provaci ancora Mise

Ddl anti-concorrenza, che paradosso

Il ministero dello Sviluppo economico, più simpaticamente noto come Mise, l’anno scorso ha tentato di fare un regalone alle assicurazioni: il risarcimento in forma specifica e l’abolizione della cessione di credito ai carrozzieri indipendenti. Ci ha provato con l’articolo 8 del decreto Destinazione Italia: “In alternativa al risarcimento per equivalente, è facoltà delle imprese di assicurazione, in assenza di responsabilità concorsuale, risarcire in forma specifica danni a cose, fornendo idonea garanzia sulle riparazioni effettuate, con una validità non inferiore a due anni per tutte le parti non soggette a usura ordinaria. L’impresa di assicurazione ha la facoltà di prevedere, in deroga agli articoli contenuti nel libro quarto, titolo I, capo V, del codice … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:58


Nessun commento Leggi tutto


28 marzo 2015

Federcarrozzieri: la T-shirt della libertà contro il ddl ANTI-concorrenza del governo Renzi

La vostra T-shirt se siete Liberi… di Scegliere

Prendi l’articolo 8 del decreto Destinazione Italia, già stroncato dalla commissione Giustizia perché ritenuto liberticida e anti-concorrenziale, lo copi e lo incolli nel disegno legge concorrenza per fare un regalo alle assicurazioni. Poi hai pure la faccia tosta di chiamarlo ddl concorrenza, e di dire che è fatto contro le lobby. Peccato che la parte relativa alla Rc auto sia pari pari scritta su misura dei desideri delle assicurazioni: risarcimento in forma specifica e abolizione della cessione del credito al carrozziere indipendente. Un modo per dare il mercato della riparazione nelle mani delle assicurazioni, per ledere i diritti degli automobilisti, per stroncare i risarcimenti delle vittime … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 16:36


Nessun commento Leggi tutto


21 febbraio 2015

Ddl concorrenza, Rca rivoluzionata: il Governo Renzi realizza i sogni delle Assicurazioni

Il governo si oppone con forza alle lobby assicurative

Bel colpo del nostro Matteo. L’uomo nuovo, il politico diverso, la persona che doveva cambiare la politica e portare avanti un’opera di moralizzazione; questo statista, in realtà, si rivela peggio dei predecessori. Pensavamo che simili scempi potessero verificarsi solo in quelle aree del Centro Africa dominate dalle tribù. O nelle Repubbliche sudamericane degli anni 70, in mano a personaggi dubbi ed equivoci. Basta dare un’occhiata alla riforma della Rca, dentro il disegno legge concorrenza. Già il fatto stesso di sbattere senza pudore regole anticoncorrenziali dentro un disegno legge chiamato concorrenza fa sbellicare. Ma tant’è: evidentemente, credono che tutti gl’italiani abbiano ormai la personalità di un termosifone e … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:25


Nessun commento Leggi tutto


25 gennaio 2015

Rca: il delirio del disegno legge concorrenza

Isteria legislativa

Mai visto regole Rca così storte: le nuove norme sono nel disegno legge concorrenza. Anzitutto, ci sono due regali alle Assicurazioni. Primo: riparazione in forma specifica. Così, l’automobilista viene indirizzato verso il carrozziere convenzionato con la Compagnia. Un modo per penalizzare i carrozzieri indipendenti e per regalare il controllo assoluto del mercato Rca alle Assicurazioni. Secondo: abolizione della cessione del credito al carrozziere indipendente. Un moto per costruire l’uno contro uno: l’automobilista contro l’Assicurazione. Ma che cosa ne sa il danneggiato di Rca? Zero. L’esperto è il carrozziere indipendente. Che però viene messo fuori gioco.

Non solo. Viene riaffermato il principio dell’obbligo legale a contrarre “fatta salva la necessaria verifica della correttezza dei dati risultanti dall’ … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 11:25


Nessun commento Leggi tutto


8 dicembre 2014

La riforma Rca della senatrice Vicari: i risultati saranno ancora drammatici

Rc auto, occhio a quella riforma…

I vari Governi che si sono succeduti negli anni hanno regalato alle Assicurazioni leggi su misura. Fra le varie misure ad hoc, ricordo solo l’abbassamento dei risarcimenti per le microlesioni fisiche, l’indennizzo diretto, l’abolizione sostanziale del rimborso del colpo di frusta se non provato da un macchinario. Adesso, manca il colpo letale, che ucciderebbe i diritti degli automobilisti e getterebbe sul lastrico 17.000 carrozzieri indipendenti: il risarcimento in forma specifica per buttare il danneggiato fra le braccia dei carrozzieri convenzionati (che devono lavorare alla manodopera imposta dalle Compagnie, con conseguenze terribili per la qualità delle riparazioni), e l’abolizione della cessione del credito ai carrozzieri indipendenti (ora, l’automobilista può farsi … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 20:39


Nessun commento Leggi tutto


14 settembre 2014

Rc auto, psicodramma meridionale

Al Sud Rca allucinanti

I più recenti dati Ivass (Istituto di vigilanza sulle Assicurazioni) lo dicono chiaro e tondo: al Sud la Rc auto è un dramma. E il Paese è assicurativamente spaccato in due. Sentite qui: l’andamento delle tariffe si presenta, mediamente in diminuzione per le autovetture nel Nord Italia, mentre permane costante, o in aumento, al Centro-Sud e per le due ruote. “Al ribasso tendenziale registrato nel settore auto non sono probabilmente estranei, oltre al ritorno all’equilibrio tecnico e alla profittabilità delle Compagnie assicurative del settore, la riduzione nella circolazione dei veicoli dovuta alla crisi in atto e il conseguente calo dei sinistri”. Il fenomeno riflette anche i primi effetti delle misure legislative introdotte per … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:09


Nessun commento Leggi tutto


5 agosto 2014

Ode a te, Carlo Cottarelli, che della scena politica sei l’unico personaggio a divertirmi

Cottarelli, Mr. Scimitarra

La politica italiana di oggi è profondamente noiosa. Ci sono persone arrivate lì per caso, messe lì perché hanno conoscenze importanti. Ci sono altri che ripetono una specie di lezioncina per le casalinghe sciocche: quattro parole in croce, due blande promesse, mezzo annuncio in tv e via così. Altri ancora sono andati a letto (quei 30 secondi, non di più) con il politico giusto al momento giusto. Il mondo dell’auto è uno “zoo” molto utile in questo senso: in Italia sta morendo. E i nostri eroi che ci governano, a turno, lo uccidono ancora di più affossandolo con tasse, accise, super-imposte. È un ambiente … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:04


1 commento Leggi tutto


12 maggio 2014

Disegno legge Carta di Bologna: terrò d’occhio i mass media

Io ho i miei diritti

Quando stava per diventare legge l’articolo 8 del decreto Destinazione Italia, e quando è stato presentato il disegno legge Rca Zanonato, che fotocopiava l’articolo 8, i tg hanno strombazzato: tariffe Rca ridotte di un quarto grazie a questi provvedimenti. Come reagisce chi si beve tutto quello che dice la tv? Fa i salti di gioia. Diventa tutto rosso come il Gabibbo ed esulta. Anche perché una miriade di siti e giornali va a ruota ai tg, in un polverone mediatico che somiglia a un gigantesco ventilatore di fronte al quale hanno posto un quintale di melma. Poi però vai in fondo alle cose e capisci che è … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:37


1 commento Leggi tutto