it.motor1.com

Articoli Taggati con ‘gilet catarifrangente’ (3 articoli)

16 settembre 2018

Ma quali gilet catarifrangenti: bufala

 

Il gilet delle bufale

Il gilet delle bufale

Negli scorsi giorni, sono morte diverse persone in circostanze analoghe: sono scese dall’auto dopo un incidente, per poi essere travolte. Il web ribolle di bufale, originate da un noto quotidiano. Facciamo chiarezza.

1) Il Codice della Strada impone l’obbligo di indossare giubbotti o bretelle rifrangenti in due situazioni: durante le operazioni di presegnalamento (con il triangolo) del veicolo fermo o dell’ingombro sulla carreggiata; in caso di sosta del veicolo o l’ingombro della carreggiata (quando ricorre l’obbligo di collocare il triangolo) e per la sosta sulle corsie d’emergenza o sulle piazzole di sosta. Pertanto, il gilet non è da indossare sempre e comunque.

2) Se l’autista ha indossato il giubbotto, l’obbligo non vale anche … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 17:45


Nessun commento Leggi tutto


28 agosto 2016

Avaria e traino auto: che fare

C'è chi preferisce fare così...

C’è chi preferisce fare così…

La Polizia, qui, risponde a questa domanda: in caso di avaria di un’auto, la si può trainare con un’altra vettura senza chiamare il carro soccorso? Risposta: il traino di un veicolo in avaria può avvenire su tutte le strade tranne che sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali. Le regole per effettuare il traino in condizioni di sicurezza sono riassunte nell’articolo 165 del Codice della Strada.

1) Deve essere utilizzato un solido collegamento tra i due veicoli (mediante fune, catena, cavo, barra rigida, altro analogo attrezzo).

2) Il sistema di collegamento deve essere idoneamente segnalato al fine di essere avvistato ed essere chiaramente percepibile da parte degli altri utenti della strada.

3) … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 12:42


Nessun commento Leggi tutto


14 ottobre 2010

L’immunità parlamentare dei ciclisti

A certe cicliste si può perdonare tutto…

Ormai sono i re delle strade, ma soprattutto dei marciapiede: i ciclisti. A loro tutto è permesso: guidare la bici e tenere un cellulare in mano, andare controsenso, investire i pedoni sul marciapiede. Una volta, si sono azzardati a togliere punti-patente dal ciclista che passava col rosso e aveva la licenza per le auto: apriti cielo, subito dietrofront, per timore di perdere i voti di chi va in bici e se ne frega delle regole. La più recente buffonata riguarda il gilet catarifrangente, che i ciclisti devono indossare di notte. L’obbligo c’è dal 12 ottobre. Noi in queste ore abbiamo incontrato ciclisti senza gilet.

Direte: la norma è fresca. Sarà. Ma … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:50


Nessun commento Leggi tutto