OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘isvap’ (72 articoli)

31 dicembre 2012

Ma tu guarda queste Assicurazioni vittime di mille soprusi al giorno!

Rca, psicodramma italico

Il lamento delle Assicurazioni s’ode ogni dì: tante truffe subite nella Rca, leggi sbagliate, risarcimenti Rca da tagliare. E le tariffe Rca che assolutamente e inderogabilmente devono salire. Nel pianto greco quotidiano, s’inseriscono però codeste considerazioni. Nel primo semestre 2012, l’utile netto complessivo conseguito dalle Imprese assicurative è stato pari a 3,02 miliardi di euro, in notevole crescita rispetto ai 936 milioni di euro del primo semestre 2011, e con una netta inversione di tendenza rispetto alla perdita di 3,6 miliardi dell’intero 2011. Parola di Isvap, il vigilante (destinato a morire, per essere sostituito dall’Ivass, sotto il cappello della Banca d’Italia: le Assicurazioni piangeranno … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto


26 dicembre 2012

Ivass: meglio ieri l’Isvap? Un domani pieno d’incognite

Questo sì che è un controllore…

Riccardo qui mi critica: “Le ricordo che l’attuale presidente dell’ISVAP è il dott. Giancarlo Giannini, presidente dell’INA Assitalia. Volevamo ancora una authority delle assicurazioni preseduta dalle stesse assicurazioni? Il controllato che controlla. l’ISVAP così come è strutturata è un’anomalia. Fra i due mali … be fate voi”.

Ma cosa ho scritto per scatenare la reazione di Riccardo? Questo:

“Dal 1° gennaio 2013, l’Ivass (Istituto per la vigilanza sulle Assicurazioni) succede in tutti i poteri, funzioni e competenze dell’Isvap. L’istituzione dell’Ivass, ai sensi del Decreto legge 6 luglio 2012 numero 95 (Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 17:20


Nessun commento Leggi tutto


24 dicembre 2012

Ivass e Banca d’Italia: le Assicurazioni piangeranno anche per questo?

Fabrizio Saccomanni

Dal 1° gennaio 2013, l’Ivass (Istituto per la vigilanza sulle Assicurazioni) succede in tutti i poteri, funzioni e competenze dell’Isvap. L’istituzione dell’Ivass, ai sensi del Decreto legge 6 luglio 2012 numero 95 (Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini), convertito con Legge 7 agosto 2012 n. 135, mira ad assicurare la piena integrazione dell’attività di vigilanza assicurativa attraverso un più stretto collegamento con quella bancaria.

Mi fa piacere che il Governo Monti, super mega liberalizzatore, abbia voluto la vigilanza assicurativa più strettamente collegata con quella bancaria. Per la cronaca, l’Ivass è presieduto dal direttore generale della Banca d’Italia, … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


1 commento Leggi tutto


25 settembre 2012

Caro Isvap, e la concorrenza? Il risarcimento diretto? Le lesioni fisiche?

Isvap: siamo alla fine

L’Isvap lancia il pentalogo della Rc auto: cinque consigli per consentire ai cittadini di risparmiare sulle coperture automobilistiche. L’iniziativa fa seguito all’incontro del 20 settembre scorso tra i rappresentanti dell’Autorità e le principali Associazioni dei Consumatori per fare il punto sulla situazione del mercato e nel quale è stato confermato l’acuirsi della difficoltà dei cittadini a sostenere il costo delle polizze; difficoltà comprovate anche dagli ultimi dati sull’andamento dei prezzi relativamente a 11 profili di assicurati. Tra l’aprile di quest’anno e l’aprile 2011, mentre l’inflazione registrava un tasso del 3,2%, i prezzi medi di listino sono cresciuti in misura maggiore per tutti i profili considerati, in special modo al Sud: dal 3,6% … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 02:16


Nessun commento Leggi tutto


29 agosto 2012

I morsi dell’Isvap in punto di morte

Isvap, troppo tardi

L’Isvap sta per morire: l’Istituto di vigilanza lascerà il posto all’Ivass, che però non è suo figlio. L’Isvap era indipendente. L’Ivass avrà sopra il cappello di Bankitalia. Non è la stessa cosa. Così vuole il Governo dei tecnici. Proprio in punto di morte, l’Isvap ha dato il meglio di sé. Nei giorni prima di andare al Creatore, ha fatto e detto così tante cose come non mai gli era capitato durante la sua lunghissima (e un po’ grigia e anonima) esistenza.

In particolare, come fa notare anche carcarrozzeria, “il commissario straordinario Isvap Giancarlo Giannini ha parlato chiaro il 31 luglio in Parlamento: accolto in audizione presso la decima commissione Attività Produttive, pur nel rispetto del … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:24


Nessun commento Leggi tutto


8 agosto 2012

Rca: perché l’Ania non è collaborativa?

No no e ancora no

Da buon mastino, da difensore dei diritti di chi guida, ecco un passaggio chiave di un’audizione in Senato dell’Isvap (vigila sulle Assicurazioni) a proposito dell’Ania (rappresenta le Compagnie), che a me non è sfuggito, a differenza di parecchi mass media “distratti”: “In conclusione, dai rilevati comportamenti dell’Ania, si evince purtroppo che il settore ha reagito e sta reagendo ai provvedimenti di liberalizzazione e alla loro attuazione da parte dell’Isvap in modo assolutamente non collaborativo ma anzi di opposizione assoluta. Non ci si è, invece, ancora resi conto che è necessario investire, moltiplicare gli sforzi per conseguire il miglior utilizzo degli strumenti messi a disposizione dal legislatore e portare a livello di … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


7 agosto 2012

Rc auto, l’atroce beffa

Assicurati beffati

Sentite l’Ania, la potentissima Confindustria delle Assicurazioni: “Nella Bozza di Regolamento n. 49 – posta in pubblica consultazione lo scorso 10 luglio – l’Isvap prevede che l’intermediario fornisca al cliente, che si reca presso di lui per stipulare o rinnovare un contratto Rc auto, almeno tre preventivi personalizzati, rilasciati da imprese appartenenti ad altrettanti gruppi. Secondo il Regolamento, l’avvenuta consegna deve risultare da apposita dichiarazione sottoscritta dal cliente prima della stipula o del rinnovo del contratto. Inoltre, l’intermediario deve conservare copia della documentazione cartacea fornita al cliente”.

A che serve? “La regole proposte dall’Isvap determinerebbero un’inutile e costosa complicazione delle procedure di rilascio delle polizze, senza raggiungere l’obiettivo di un’informativa corretta, trasparente e esaustiva sulle … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


3 agosto 2012

Rca, rincari senza tregua

Rca alle stelle

L’Isvap dà pessime notizie a chi guida. Mi riferisco al monitoraggio trimestrale effettuato dall’Autorità relativo alle tariffe Rc auto su 21 province: si è arricchito, a partire dall’indagine di aprile, di ulteriori sette profili, per tener conto delle mutate condizioni tecniche e sociali del mercato auto in Italia. In particolare: è stata ampliata l’indagine a tipologie di assicurati di sesso femminile, si è considerata l’importanza assunta dai veicoli alimentati a gasolio prevedendo un apposito profilo di assicurati, è stata considerata una tipologia di cinquantacinquenni assicurati che prevede anche la guida estesa a soggetti di età inferiore ai 26 anni; si è, infine, considerato l’elevato utilizzo da parte di quarantenni di motocicli, principalmente nei … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 12:50


1 commento Leggi tutto


20 luglio 2012

Tre infernali preventivi Rca: intervista a Roberto Pisano

Tre preventivi Rca: qui cercano di capirne l'utilità

Roberto Pisano, agente di assicurazioni plurimandatario, presidente provinciale di Cagliari dello Sna (Sindacato nazionale agenti di Assicurazione), una delle menti più brillanti del mondo assicurativo, ha fatto una sana chiacchierata con me sui tre preventivi Rca previsti dalla Legge liberalizzazione. Occhi spalancati su questa intervista: ci sono passaggi che fanno capire quanto la regola sia assurda, infernale, contorta.

Tre preventivi: sono un vantaggio per l’assicurato?
“In teoria più preventivi riceve, più l’assicurato dovrebbe essere in grado di trovare la migliore soluzione in termini di rapporto qualità/prezzo della polizza. Sempre in teoria, più preventivi dovrebbero significare anche più concorrenza e, dunque, miglioramento delle garanzie e contenimento dei premi. La realtà è un’altra, … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:50


Nessun commento Leggi tutto


18 luglio 2012

Tre preventivi Rca personalizzati: sempre più difficile

Questo quadro è più facile della norma sui tre preventivi Rca

Non solo la regola dei tre preventivi Rca (il cliente ha diritto a diversi prezzi di diversi Gruppi assicurativi) è inutile, perché nessun agente si tirerà (giustamente) la zappa sui piedi. Non solo è caotica. Ma si fa di tutto per incasinarla ancor più. L’Isvap: “Si sono profilate due possibili soluzioni: la prima che individua l’oggetto
dell’obbligo nella consegna al cliente di almeno tre preventivi personalizzati, cioè calibrati sulle caratteristiche oggettive e soggettive dello specifico profilo di rischio del singolo cliente; la seconda, basata su di una informativa standardizzata e precostituita, che comporterebbe la consegna di profili di contraenti-tipo che, oltre alla tariffa di riferimento, potrebbe riportare … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:50


Nessun commento Leggi tutto