OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘lupi’ (4 articoli)

23 novembre 2014

La riforma del Codice della strada tarda. Ma questi qui saprebbero gestire una bocciofila per 90enni?

Intanto in Italia di muore in strada

Niente riforma del Codice della strada. I nostri politici litigano su tutto: controlli automatici della Rc auto, articoli e cavilli del nuovo Codice della strada, definizione dei diritti e dei doveri dei Comuni nel succhiare le multe. Dal 2010 si attende il nuovo Codice della strada, e i politici in quattro anni non hanno avuto modo di riscriverlo. Eppure, le basi sono semplici: c’è un Codice della strada scritto coi piedi nel 1993, devastato da una settantina di decreti, e quindi la riscrittura è facile: basta radere al suolo tutto e rifare. Non è la Divina Commedia, cui si deve mettere mano e non si sa neppure da dove iniziare: … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 18:53


Nessun commento Leggi tutto


14 aprile 2014

Multe su strisce blu: perché il ministro dei Trasporti Lupi sbaglia

Strisce blu, i Comuni stravincono

I Comuni sono bestie bruttissime. Si attaccano al portafogli dell’automobilista e non lo mollano più finché i denti della mascella superiore non si sono congiunti con quelli della mascella inferiore. È così per le telecamere delle Zone a traffico limitato, per i T-red semaforici, per gli autovelox con limiti assurdi, per le aree soggette a ticket. Da anni, i Comuni vengono spalleggiati dal legislatore. Ogni Governo, preciso e puntuale, fa un regalo ai Comuni. Per esempio, i ricorsi. Oggi, il ricorso al Giudice di pace costa 37 euro, come minimo. E devi farlo in 30 giorni, anziché in 60. L’alternativa, il Prefetto, è rischiosissima: se perdi, paghi il doppio. Chi ha … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:42


Nessun commento Leggi tutto


23 agosto 2013

Viadotto della morte. Autostrade per l’Italia, Aci, associazioni dei consumatori, ministro dei Trasporti Lupi: ma le foto di Google Maps in modalità Street View le avete viste?

Era così, a luglio 2012

Una volta c’era una strage (per esempio, un aereo che cadeva), e i giornali intervistavano i ministri. Cosa sapevano i cittadini. Meno di zero. Si affidavano a quelle strane parole dei politici potenti, magari ignorantelli, ma con le frasi corrette e rivedute dal giornalista. Oggi, c’è una strage (per esempio, il bus di Avellino del 28 luglio 2013), anzi la più pesante disgrazia stradale della storia d’Italia, e con i blog i cittadini si fanno una loro opinione. Fanno eccezione gl’italiani deficienti, che si accontentano di un’intervista in tv del ministro. Ma quelli sono irrecuperabili, rimbambiti come sono dal gabibbo, e al massimo possono spettegolare con una … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:09


1 commento Leggi tutto


22 agosto 2013

La sicurezza stradale del ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi: la montagna partorì il topolino

Venghino signori, venghino

M’inchino di fronte allo strapotere del ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi. Con un’Italia che ha fatto flop in materia di sicurezza stradale (ancora non abbiamo dimezzato le vittime, obiettivo imposto nel 2000 dall’Unione europea entro il 2010), con la più atroce delle sciagure stradali mai verificatesi nello Stivale (il bus precipitato in Irpinia con 39 morti, bimbi rimasti orfani e famiglie nella disperazione, anche economica), con un’indagine su quel guardrail su cui puntare al massimo le attenzioni, con centinaia di guardrail che alimentano seri dubbi, con i pirati della strada che uccidono ubriachi e scappano, con gli stranieri sempre più coinvolti in gravi incidenti sotto l’effetto di alcol o di droghe, con … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto