OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘mannacio’ (43 articoli)

11 novembre 2014

Lesioni fisiche: Stefano Mannacio (Cupsit) stronca l’Ivass

La guerra delle lesioni fisiche

L’Ivass (il vigilante sulle Assicurazioni) ha pubblicato il raffronto tra l’Italia e alcuni Paesi europei su premi, sinistri e sistemi risarcitori del danno alla persona. I risultati della ricerca hanno evidenziato l’eterogeneità sia dei mercati assicurativi sia dei diversi sistemi risarcitori delle lesioni a persona nel settore Rca. Nel caso di lesioni molto gravi (90% Invalidità permanente), “nonostante un risarcimento ragguardevole di tipo non patrimoniale”, gli italiani in genere ottengono un risarcimento complessivo (somma dei danni patrimoniale e non) inferiore agli altri Paesi, a eccezione della Spagna ove i valori del danno patrimoniale previsti dal baremo sono molto più contenuti. Il curatore della ricerca osserva tuttavia che la presenza di prestazioni … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:04


Nessun commento Leggi tutto


28 giugno 2014

Il presidente Ivass Salvatore Rossi punta ad “abbattere l’asimmetria informativa tra assicuratori ed assicurati in materia di frodi”: che diavolo ha detto?

Un pensiero tormenta Ezio Notte: ma Rossi che ha detto?

Dal 1994 al 2013, le tariffe obbligatorie Rca hanno registrato aumenti del +248% per le auto e fino al +480% per le moto: lo ha detto Federconsumatori. Ma per le Assicurazioni le cose non stanno così. È sempre difficile capire di quanto salgano le Rca, perché entrano in gioco infiniti parametri. Per capirci, se si prendono in considerazione i 18enni di Napoli, allora i rincari Rca sono spaventosi; invece, se si analizzano gli automobilisti di Aosta in prima classe di merito, i rincari saranno tiepidi. Comunque sia, il problema Rca esiste: questo lo riconosce anche l’Ivass, l’autorità che vigila sulle Assicurazioni. Che ha appena pubblicato … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:34


Nessun commento Leggi tutto


9 febbraio 2014

Disegno di legge Rca, Mannacio (Cupsit): “Errare è umano, perseverare è diabolico”

Uno nuovo super eroe

Straordinaria performance della senatrice Simona Vicari. Dopo che la commissione Giustizia ha fatto a pezzi l’articolo 6 del decreto Destinazione Italia (ritenuto anti concorrenziale e zeppo di regole che sono un boomerang per gli automobilisti), dopo lo stralcio dell’articolo 8; dopo la morte di quell’articolo; cosa fa la Vicari? Il copiaincolla dell’articolo 8 in un disegno di legge. Roba farebbe forse sorridere in un Paese del Centro Africa, dove i capi-miliari dettano legge; ma che invece è imbarazzante per una Repubblica occidentale. Sicché, qualcuno ci vuole spedire dritti dritti in Africa nera, anziché tentare di avanzare verso l’Europa del Nord. Poi, che nessuno si lamenti se la Merkel ci piglia a … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 14:39


1 commento Leggi tutto


5 febbraio 2014

Rc auto: occhio, i nemici della libertà torneranno alla carica…

L'inebriante profumo della vittoria

Rc auto, l’incubo se n’è andato. Per questa notte. Ma tornerà alla carica, ne sono sicuro. I nemici della libertà stanno già affilando le armi, spalleggiati da organi di controllo che hanno la consistenza della marmellata. Quindi, tenersi in forma, pronti a un’altra ondata. L’esercito del bene, a favore della libertà, deve restare unito e compatto, famelico e nervosetto il giusto. Come gli Ateniesi quando aspettavano i Persiani di Dario e di Serse. Come un contropiedista nello sport, pronto a infilzare l’avversario appena questi si distrae.

Comunque, è stato finalmente accantonato l’articolo 8 del decreto legge Destinazione Italia, che avrebbe riformato il mercato delle Rc auto, consegnando, di fatto, i diritti degli assicurati … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 20:59


2 commenti Leggi tutto


20 gennaio 2014

Rc auto: non si scherza coi danni gravissimi

Altro regalo alle Assicurazioni in vista

L’Ania (Assicurazioni) sa che, con un’opera di lobbying adeguata, può sfondare: ha trovato terreno fertile in questi politicanti del Governo Letta.

Continua il dibattito sulla riforma delle Ra auto e sull’introduzione di nuovi parametri di riferimento per il calcolo del risarcimento in caso di sinistro stradale. Unica costante nella vicenda, però, sembra essere il tentativo di favorire la lobby delle Compagnie assicurative a spese dei contribuenti e delle vittime. Il Gruppo Pd, infatti, ha deciso di sposare l’emendamento presentato in Parlamento da Cna e le Confederazioni, tramite rete Imprese Italia che obbligherà i riparatori a concordare preventivamente il costo della riparazione con il perito assicurativo. È stata inoltre manifestata la volontà … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:08


Nessun commento Leggi tutto


15 gennaio 2014

Rc auto, divieto di cessione del diritto al risarcimento: pasticcio dei sindacati

Colpiti da fuoco amico!

I sindacati propongono emendamenti al decreto Destinazione Italia, nella parte relativa alla Rca. È come se i carrozzieri fossero colpiti dal fuoco amico.

“1. L’impresa di assicurazione ha la facoltà di prevedere, in deroga agli articoli contenuti nel libro quarto, titolo I, capo V, del codice civile, all’atto della stipula del contratto di assicurazione e in occasione delle scadenze successive, che il diritto al risarcimento dei danni derivanti dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti non sia cedibile a terzi senza il consenso dell’assicuratore tenuto al risarcimento. La cessione del credito derivante dal diritto al risarcimento del danno causato dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti non può … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


3 commenti Leggi tutto


16 dicembre 2013

Riforma Rc auto del Governo Letta: il presidente del Cupsit, Stefano Mannacio, carica a testa bassa il premier, il ministero dello Sviluppo economico, l’Ivass, l’Agcm…

Stefano Mannacio, numero uno del Cupsit

“Abbiamo un presidente del Consiglio che vive sulla Luna: a proposito della prossima riforma della Rc auto, Enrico Letta ha parlato di ‘tutela della concorrenza e apertura dei mercati’. Peccato che la rivoluzione alla Rca imposta dal ministero dello Sviluppo sia esattamente l’opposto: distruzione della concorrenza e chiusura dei mercati”: il presidente del Cupsit (patrocinatori stragiudiziali), Stefano Mannacio, non le manda a dire. “Con il risarcimento in forma specifica, punto cruciale della riforma Rca – attacca Mannacio -, la riparazione finisce dritta dritta nelle mani delle Compagnie. Che spingeranno i clienti danneggiati (gli automobilisti vittime di incidenti) dai carrozzieri convenzionati. Questi lavoreranno con manodopera e ricambi imposti dalle Assicurazioni: … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:59


1 commento Leggi tutto


5 novembre 2013

Un grandioso Stefano Mannacio, presidente del Cupsit: “Antitrust e Ivass: inutili carrozzoni politici”

Basta coi carrozzoni politici

Dopo tanti copiaincolla che i mass media effettuano su comunicati Ania, dopo le dichiarazioni dei politici che vengono trattate dai quotidiani come se parlasse un oracolo (mi riferisco alla senatrice Vicari, sottosegretario ministero Sviluppo economico), ecco un uomo che si eleva dalla massa, con diverse verità. Le quali fanno male, ma vanno dette, per diamine. Qui servono le qualità morali e professionali di Stefano Mannacio, presidente del Cupsit (patrocinatori stragiudiziali): “È un autunno nero per l’automobilista italiano. Paga polizze Rc auto salatissime, ma subisce un attacco concentrico: l’Ania (la potente Confindustria delle Assicurazioni) che vuole dimezzare i risarcimenti; il ministero dello Sviluppo economico che subisce il fascino dell’Ania stessa scrivendo leggi … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto


1 novembre 2013

Cupsit, Stefano Mannacio versus Ania. Questo significa che l’Italia non è ancora morta

Mente brillante, uomo coraggioso

Mentre i quotidiani online eseguono un osceno copiaincolla di quanto l’Ania (la strapotente Confindustria delle Assicurazioni) dice alla Camera, facendo presumere che questo Paese sia ormai in una bara, quasi da sepppellire per l’eternità, ecco che una voce infiamma la polemica, a significare che l’Italia non è ancora morta. È Stefano Mannacio, presidente del Cupsit (Comitato unitario patrocinatori stragiudiziali italiani): “L’Ania insulta chi subisce un incidente stradale, chi riporta gravi lesioni fisiche dopo un sinistri, le vittime della strada e i loro familiari, gli artigiani carrozzieri e riparatori auto, gli studi di infortunistica. È un’associazione che, oltre a una legittima opera di lobbying, continua a riversare sempre di più improperi a chi … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:21


1 commento Leggi tutto


6 luglio 2013

Rc auto, Mannacio: “La difesa e l’equo risarcimento sono un tuo diritto”

Fatevi pagare il giusto

Rc auto: ci sono quotidiani che spalleggiano i potenti. Poi gli articoli di quei quotidiani vengono pompati un po’ ovunque. E lo spazio per gli automobilisti, massacrati da tariffe Rca salatissime? Zero. Col mio blogghino, ecco a voi Stefano Mannacio, numero uno del Cupsit (patrocinatori stragiudiziali) e vero guerriero della Rca, in contrapposizione alla strapotente Ania, la Confindustria delle Assicurazioni.

Stefano, hai letto la relazione Ania, in materia di Rca?
“Sì. Mi viene da sorridere, anche se amaramente, che nella relazione Ania, il presidente affermi: ‘Sul tema del danno alla persona c’è innanzitutto un dato incoraggiante da registrare, ossia i primi effetti delle norme – approvate con il pieno sostegno dell’industria assicurativa – … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 11:07


Nessun commento Leggi tutto