OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘melozzi’ (3 articoli)

24 ottobre 2013

Mirko Melozzi: “Rc auto, 13 anni di regali dei Governi alle Assicurazioni”. Che farà ora la senatrice Vicari?

Le Assicurazioni hanno fame…

Rc auto: duro attacco del lettore Mirko Melozzi ai Governi di ogni colore che si sono succeduto dal 200 a oggi.

1) “Negli ultimi 13 anni, abbiamo assistito a un vero e proprio embargo da parte delle istituzioni ai danni dell’assicurato/danneggiato, costituito da una serie di provvedimenti volti ad arginare e controllare il flusso enorme dei soldi, che gravitano nell’universo della Rca, orientandolo verso un un’unica direzione: quella della Compagnia di assicurazioni”.

2) “Nonostante infatti i numerosi Governi che si sono succeduti, sia di destra sia di sinistra, l’iter legislativo ha sempre fatto il medesimo percorso (sappiamo bene tracciato da chi) con lo scopo ultimo, ormai nemmeno più tanto celato, di ottenere un controllo … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto


10 ottobre 2013

Melozzi: “Assicurazioni e Rc auto, l’appetito vien mangiando”

Le Assicurazioni hanno fame

Ripropongo il brillantissimo commento di Mirko Melozzi (che diviene anche tag) sulle Rca. Suddiviso per punti chiave.

1) Forse è giunta l’ora di capire chi sta da una parte e chi dall’altra. Delle mezze tacche e dei pressapochisti ne facciamo volentieri a meno. Per questo io sto con tutti quelli che senza se e senza ma, con mille difficoltà, portano alta nei palazzi romani la bandiera degli assicurati, dei professionisti e degli artigiani. Mi riferisco a chi gestisce e anima questo blog, alle associazioni come Cupsit, Aneis, a Federcarrozzieri, all’Unarca.

2) Sto con chi in tutti questi anni ha conosciuto e contrastato la continua involuzione nel mondo assicurativo e sa che le ricette, … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 22:46


Nessun commento Leggi tutto


26 maggio 2013

Rca e associazioni dei consumatori: l’opinione di Mirko Melozzi

Rca bollente

Ricevo e pubblico il commento di Mirko Melozzi sulla Rca.

1) Le associazioni dei consumatori hanno spinto per la legge 57/2001 sostenendo, tra le altre cose, che la tabella unica nazionale per il risarcimento delle microlesioni (1-9%) avrebbe regolato i risarcimenti evitando speculazioni da parte dei danneggiati ( cioè, di coloro che le associazioni stesse dovrebbero difendere in ragione di ovvie sproporzioni di forza…) e calmierare le tariffe. Risultato: riduzione drastica dei risarcimenti e aumento delle tariffe.

2) Le stesse hanno spinto a spada tratta sulla “famigerata” riforma (scandalo) attuata con la legge 209/2005 (Nuovo Codice delle Assicurazioni) che introduceva l’Indennizzo Diretto volto a serrare i … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto