OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘milano’ (71 articoli)

10 gennaio 2015

Sicurezza stradale: pericolo straniero. Coi due marocchini poteva essere strage mortale

Strade di Milano: odore di morte

A Torino, un camionista romeno in coma etilico; e un polacco ubriaco fradicio contromano su un Tir. A Milano, due marocchini pregiudicati in fuga controsenso da un posto di blocco: tutto nelle scorse ore.

Ma vogliamo subito vedere il lato positivo della faccenda: non c’è scappato il morto. Oltre ai due marocchini feritisi, ci sono due italiani feriti, a Milano. Ai nostri connazionali chiedo immediatamente e umilmente scusa, in ginocchio. “Come fai a parlare di lato positivo, brutto pirla, se io sono ferito e sotto choc?”. Così potrebbero dirmi. Giustamente. È che poteva andare molto peggio.

E ora il lato negativo. L’Italia, sotto il profilo della sicurezza stradale, dorme. Se c’è il … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 19:12


Nessun commento Leggi tutto


5 ottobre 2014

I premi a Milano e alla Brebemi: mistero buffo lombardo

C'è chi vince facile

Io adoro i premi. Soprattutto quelli prestigiosi. Escono dal nulla, hanno una genesi misteriosa, la giuria è ignota. Però è tutto così di lusso, così importante, così figo. Prendete Milano. All’ombra della Madonnina si muore si smog. La Lombardia è stata appena seccata dall’Unione europea: la Regione dovrà pagare una valanga di soldi perché l’aria è irrespirabile. Non è certo Sondrio il guaio. Ma Milano. Metropoli da cui le fotomodelle e le indossatrici scappano appena finito il lavoro: l’aria è così malsana che macchia la pelle. Le patologie nascoste sono quelle ai polmoni, con le polveri più sottili che s’infilano demonicamente negli alveoli. A Milano s’impazzisce di traffico: chi va … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 13:48


Nessun commento Leggi tutto


28 settembre 2014

Rom Milano: caro Pisapia, ormai è tardi

Milano

I cittadini hanno segnalato furti d’auto, danneggiamenti alle vetture, strane manovre attorno ad altre macchine; riparazioni in mezzo alla strada; e poi furti scippi rapine; pneumatici rubati; senza contare sporcizia, abbandono, immondizia. Dopo anni di fiacca, solo ora, in seguito alle continue proteste dei cittadini esasperati, al via gli interventi nei campi abusivi a Lambrate e Rubattino. Le baracche verranno smantellate, dicono da Palazzo Marino, e gli irregolari saranno allontanati.

Bel colpo, sindaco Pisapia. Così, dopo anni di testa bassa e silenzio, dopo anni di ruberie e di cittadini in fuga da quei quartieri, dopo anni di integrazione fra uomini di estrazione culturale e religiosa diversa, dopo piste ciclabili utili … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 17:36


1 commento Leggi tutto


26 luglio 2014

Il Seveso e la buca di 12 metri in corso di Porta Romana fanno sprofondare Milano nel Medioevo di Pisapia e Maran

Milano muore lì sotto

Con il sindaco Pisapia e il suo “ministro” Maran, Milano è sprofondata nel Medioevo. Arrivi alla stazione Centrale e nella migliore delle ipotesi ti becchi un infarto: stranieri che ti vogliono aggredire, persone di etnia misteriosa che ti aggrediscono verbalmente. Il centro, in auto, è accessibile solo ai ricchi: c’è la gabella di 5 euro. Per parcheggiare, devi pagare l’impossibile sulle strisce blu. Infilandosi come un serpente a sonagli fra le pieghe di un Codice della strada scritto coi piedi (lo stanno riscrivendo, non per niente), il Comune ha pressoché eliminato la sosta gratuita. Le strade fanno pietà: ci sono crateri ovunque. Eppure, l’Area C macina 25 milioni di … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 16:56


1 commento Leggi tutto


27 novembre 2013

Car2go Smart Mercedes e Enjoy Fiat/Eni: caro Comune di Milano, ma ti rendi conto di quel che fai?

Milano, car sharing: l'odore del business

Prima, con Car2go, la Giunta Pisapia piazza a Milano 450 Smart (Mercedes). Ora, inizia la seconda fase: sono in arrivo 640 Fiat 500  (iniziativa in collaborazione con Eni e Trenitalia). Totale, 1.090 macchine inquinanti in più sotto la Madonnina. Essenzialmente, per Car2go servono 0,29 euro al minuto; forse, per le 500L, serviranno 0,25 euro/minuto.

Sette domande al Comune di Milano. In particolare al sindaco Pisapia e all’assessore alla Mobilità Maran.

1) Quelle 1.090 auto inquinanti in più, che messe tutte insieme in coda una dietro l’altra vanno a coprire buona parte della circonvallazione di Milano (ma pensa tu che inferno!), non sono in contraddizione coi proclami a favore dei mezzi pubblici? Non … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:20


4 commenti Leggi tutto


22 ottobre 2013

Milano: mobilità urbana isterica. Car2go: 450 Smart. Eni-Trenitalia: 600 Fiat 500L. La città affoga nello smog delle macchine

Complimentoni, signor sindaco

Mobilità urbana: la Giunta Pisapia è uno spettacolo pirotecnico. E i quotidiani online, coi loro copiaincolla dei comunicati stampa, fanno da grancassa per il Comune meneghino. Sono anni che Pisapia e Maran (assessore Mobilità) ce la menano con questa storia delle macchine: sono troppe, puzzano, inquinano, fanno schifo, occupano spazio, devono pagare l’Area C, strisce blu, multe a tutto spiano, andate in bici e non rompete le scatole.

Area C: così via le auto dal centro di Milano. Usate i mezzi pubblici e non scassate.

Tutto questo è perverso e diabolico. Però ha una sua logica. Io, sindaco, non perdo il consenso dei milanesi, attiro le ire dei pendolari (bastardi senza soldi), attacco le auto … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:09


1 commento Leggi tutto


7 ottobre 2013

Milano, l’auto, lo smog, il traffico, i politici e i loro zozzi luridi pass per il parcheggio

Che vergogna

I politici a Milano sono un incubo per gli automobilisti. “Non usate la macchina”, “Pagate l’Ecopass”, “Anzi, no, pagate l’Area C”, “Strisce blu ovunque”, “Andate in bici che è meglio”, “Usate i mezzi pubblici, anche con i continui rincari”, “Serve una cultura della mobilità pulita”. Benissimo, poi però arriva il momento in cui loro – i signori politici – dovrebbero dare l’esempio a tutti. E cosa succede? I consiglieri comunali di Milano non rinunceranno al passa per la sosta.

Il motivo? Non si tratta – dicono i politici –  di un privilegio, ma un aiuto per svolgere la propria attività. Il consigliere che fa bene il suo lavoro, dicono, deve girare al servizio del cittadino.

E chi … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 11:37


Nessun commento Leggi tutto


4 ottobre 2013

Area C Comune Milano: quel comunicato stampa da copiare e incollare che urla vendetta

Un turista a Milano: poverino…

Adoro quei quotidiani online che copiano e incollano i comunicati. Un recente esempio è il comunicato del Comune di Milano. Tocca a me, Ezio Notte, blogger contadino di un blog campagnolo, raccontare qualche verità ai lettori. Ovvio, mi rivolgo a chi non si beve le scemate in tv, ma a chi cerca di capire come stanno le cose informandosi sui blog.

Dice il Comune che “è online da lunedì 30 settembre l’area personale MyAreaC sul sito areac.it. Una nuova pagina a disposizione di tutti da dove chi si registra può controllare tutti gli accessi, acquistare i tagliandi ordinari anche con PayPal e regolarizzare gli ingressi con il pagamento differito entro i … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto


17 giugno 2013

Milano, la disperazione stradale che può infettare il resto d’Italia

Caccia ai vostri soldi

Da sempre, in materia di mobilità, Milano è la città più copiata d’Italia. Parlo di Zone a traffico limitato, strisce blu, Ecopass/Area C, distruzione dell’auto con politiche volte solo a succhiare quattrini a chi guida. La politica della mobilità, oggi, a Milano è più schizofrenica che mai.

1) Fai le strisce blu in periferia. Non puoi. Il Codice della strada lo proibisce. Ma ecco la furbata. Trovi un documento che ti dice: zona di particolare interesse. Già: ma chi te lo dà quel documento? Uno studio, una ricerca. E chi ha commissionato lo studio, la ricerca? Il Comune. Oppure, dal nulla, ecco spuntare un vecchio foglio che ti dice che quell’area è di pregio. … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto


22 febbraio 2013

Spettacolo multe auto a Lucca: il Comune sbaglia, incassa, fa, disfa. Nel silenzio dei quotidiani

Telecamere: bei soldi facili per i Comuni

Si prega di non disturbare i manovratori. I quotidiani, specie quelli online, sono troppo impegnati a esibire donne nude in homepage per trattare argomenti così scabrosi come la questione Lucca. Sicché me ne occuperò io, blogger di campagna.

Sintetizzo, e ci capiremo al volo.

Lucca. Il Comune ha messo i divieti Ztl. Gli automobilisti non lo sapevano. I residenti dovevano fare un percorso strano andata-ritorno, ambiguo. Alla scadenza, qualcuno non rinnovava il permesso. Qualche giudice annullava le multe. Ora, dopo questo inferno allucinante, il Comune sostanzialmente ammette le proprie responsabilità. Ma non vale ex ante. Chi ha pagato è fottuto, nessuno gli … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:00


Nessun commento Leggi tutto