OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘repubblica’ (9 articoli)

8 marzo 2011

Il colpo di scena di Repubblica.it

Alla faccia del colpo di scena

Via Repubblica.it del 4 marzo 2011: “Colpo di scena: il nuovo Codice della Strada, su alcuni punti, è come se non fosse mai esistito: senza l’emanazione di alcuni decretri per disciplinare le novità introdotte non cambia nulla“.

Via Automobilista.it del 9 settembre 2010: “Il nuovo Codice della strada ha due difetti: è pieno di stranezze, e per giunta non è proprio definitivo. Mancano numerosi Decreti attuativi“.

Via Automobilista.it del 18 ottobre 2010: “Poi si lamentano perché la gente non conosce il Codice della strada. Ad agosto è arrivata una maxi riforma della legge della circolazione, con continui rimandi a successivi Regolamenti d’applicazione: ho fatto due conti, e siamo sui 50 Decreti attuativi. … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 16:32


Nessun commento Leggi tutto


2 gennaio 2011

Povero guidatore della Fiat 600! Bufala di Repubblica.it

Picchiato e cornuto

Tu vai tranquillo su una Fiat 600 sul Gra di Roma; due su una Ferrari ti speronano, ti inseguono, ti picchiano; poi arriva Repubblica.it a dire che sei in arresto assieme al guidatore della Ferrari. Ma si può?

Comunque, adesso Repubblica.it s’è accorta dell’errore clamoroso e ha cambiato il titolo.

di Ezio Notte @ 12:04


Nessun commento Leggi tutto


28 dicembre 2010

Alla faccia del 3% di incidenti dovuti all’alcol

Alcol, occhio alle bufale

Qualche ora fa, vi abbiamo parlato di un articolo di Mura su Repubblica.it, di cui non condividiamo l’impostazione: qui. Interessante anche quanto scrive Claudio Cangialosi sul suo blog. Che riporta una spiegazione interessantissima dell’Istat. Alla faccia del 3% di incidenti dovuti all’alcol: una teoria avanzata da parecchi esponenti del partito pro bevute.

“A causa dell’esiguo numero di circostanze presunte dell’incidente legate allo stato psico-fisico alterato del conducente e ai difetti o avarie del veicolo, per l’anno 2009 non sono stati pubblicati i dati sugli incidenti stradali dettagliati per tali circostanze. Per motivi legati spesso all’indisponibilità dell’informazione al momento del rilievo, inoltre, per gli Organi di rilevazione è di estrema difficoltà la compilazione dei quesiti … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


26 dicembre 2010

La guida in stato d’ebbrezza e l’alcoltest: che cosa non ci è piaciuto dell’articolo di Gianni Mura su Repubblica.it

Teorie azzardate

Il sito Repubblica.it ha pubblicato l’articolo “Io, risultato legalmente sobrio dopo aver bevuto sei bicchieri”, di Gianni Mura. Solo il titolo mette i brividi a chi, come noi di Automobilista.it, si batte contro la guida in stato d’ebbrezza. Ma è una questione di sensibilità. E invece preferiamo fare osservazioni più concrete. Ci scusiamo comunque in anticipo con Mura se estrapoliamo dal testo solo qualche riga: non è corretto, si perde il filo del discorso e si altera il significato di quanto l’autore vuole dire. Tuttavia, ribadendo il link dell’articolo, commentiamo le seguenti affermazioni (fra virgolette e in corsivo).

1) “Applauso breve, ma cordiale. Sventolo come un trofeo il bigliettino su cui sono stampati tre numeri: … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 14:48


2 commenti Leggi tutto


20 dicembre 2010

Gli espliciti cartelli di Repubblica.it

Ma così il nonnino si distrae!

Via Repubblica.it. Si parla degli anziani che devono rinnovare la patente, e dell’inferno per rispettare gli obblighi della burocrazia. C’è da ridere? No, da piangere.

Ma Repubblica.it va oltre. “Una sola immagine vale più di mille discorsi: quella del cartello che indica l’ufficio per i non vedenti al quarto piano… Accanto al cartello ‘Guasto’ attaccato sulla porta dell’ascensore…”.

Anche in questo caso, nulla di divertente. Specie perché ci vanno di mezzo i non vedenti.

Pur tuttavia, sia gli anziani sia i non vedenti ci perdoneranno (è più forte di noi), ma dobbiamo narrarvi quanto segue. La parola “immagine” di Repubblica.it ha sotto un link. Infatti è in blu e in grassetto. Tu ci clicchi … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 23:30


Nessun commento Leggi tutto


8 novembre 2010

Servizio antibufala. Anziani, l’esame scatta a 80 anni

Ma quali 75: gli anni sono 80

Dice repubblica: “Italia: divieto di guida oltre 75 anni”. Dopodiché, nel testo si dice: “Di fatto, gli ultra settantacinquenni ormai in Italia non possono più guidare”.

Ma è davvero così?

No. Il problema riguarda chi ha più di 80 anni. Non 75 anni. Articolo 115 del nuovo Codice della strada: “Fatto salvo quanto previsto dal comma 2, chi ha superato ottanta anni può continuare a condurre ciclomotori e veicoli per i quali è richiesta la patente di categoria A, B, C, E, qualora consegua uno specifico attestato rilasciato dalla commissione medica locale di cui al comma 4 dell’articolo 119, a seguito di visita medica specialistica biennale, con oneri a carico del … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


Nessun commento Leggi tutto


2 settembre 2010

I pedaggi bloccati, Repubblica.it e il Consiglio di Stato che fa le precisazioni

I misteri dei quotidiani italiani

1) Con la Legge 122 del 30 luglio 2010 (che converte un Decreto del 31 maggio), scatta il pedaggiamento forfettario di alcuni tratti della rete autostradale dell’Anas.

2) Una cinquantina di Province, fra cui quella di Roma, si oppone al rincaro dei pedaggi, e si rivolge al Tar del Lazio e al Tar del Piemonte: rincaro sospeso. Il 4 agosto, in tutta Italia, l’Anas ottempera alla decisione di sospendere l’esazione.

3) Però si va “in secondo grado” (perché il Governo non ci sta), dal Consiglio di Stato. Che il 1° settembre conferma la sospensione dei pedaggi nella Provincia di Roma e nelle altre 50 che si erano opposte.

4) A questo punto, l’Anas emette … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:01


1 commento Leggi tutto


17 aprile 2010

Servizio antibufala: patente B per le auto a 16 anni. Come no: faremo guidare i neonati

Patente a 16 anni: impossibile

Patente a 16 anni: impossibile

Su repubblica leggiamo che un’associazione dei consumatori (il Codacons) propone la patente a 16 anni anziché a 18, come oggi. Il motivo? Così un ragazzo fa esperienza prima. E poi si dà in mano al giovane una microcar (quadricicli leggeri equiparati ai cinquantini) solo a 16 anni, con quella stessa patente.

A parte che la proposta è un po’ contorta, comunque ci pare improbabile che l’Italia possa abbassare a 16 anni l’età minima per la patente B delle auto. Infatti, c’è la terza direttiva europea sulle patenti di guida (la 2006/126/CE del Parlamento europeo e del Consiglio del 20 dicembre 2006), che dovrà essere recepita dall’Italia entro 19 gennaio 2011: … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 17:08


7 commenti Leggi tutto


22 ottobre 2009

Repubblica e la chiave computer che ferma i ladri d’auto: sentiamo odore di bufala

Ma l'elettronica spaventa davvero i ladri d'auto?

Ma l'elettronica spaventa davvero i ladri d'auto?

Un recente articolo di Repubblica ci fa sentire odore di bufala.

a) Dice Repubblica: “Crollano i furti d’auto. La diffusione di elettronica nelle moderne vetture rende la vita impossibile ai ladri ed è lo stesso Fbi in America a dare la buona notizia con gli ultimi dati: nel 2008 sono sparite 956 mila auto contro gli 1,7 milioni del 1991. La notizia è finita in prima pagina sul popolarissimo Usa Today ma anche Europa, e Italia, confermano il fenomeno. Anche da noi l’anno del record negativo è stato il 1991 (con 367.252 auto finite nel nulla) e il migliore è stato proprio il 2008 con 139.687 … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 01:00


1 commento Leggi tutto