OmniAuto.it

Articoli Taggati con ‘risarcimento in forma specifica’ (3 articoli)

26 maggio 2014

Ma Renzi, dopo aver stravinto le elezioni, avrà il coraggio di opporsi alle Assicurazioni?

Renzi, Rca: qui si parrà la tua nobilitate

Le cose sono cambiate. Il Partito democratico non ha il potere in mano: stradomina in Italia. Il verdetto delle elezioni europee è stato nitido. È il momento di schiacciare il pedale dell’acceleratore e di mostrarsi efficienti, rapidi, propositivi. Se davvero gli uomini di Renzi sono diversi dai soliti politici, se davvero sentono la necessità di dare una svolta, che lo dimostrino coi fatti.

Io voglio vedere un Renzi combattivo contro le Assicurazioni. Che intendono dimezzare i rimborsi per le lesioni fisiche gravi, rifacendosi a una tabella antica e iniqua. E introdurre il risarcimento in forma specifica, così da spingere i … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 21:45


Nessun commento Leggi tutto


10 dicembre 2013

Rc auto, risarcimento in forma specifica: quella clausola così triste che dà l’idea della statura politica del Governo Letta

La statura politica di certi politicanti

Applausi al ministero dello Sviluppo economico e al Governo Letta per aver partorito un quel mostro osceno chiamato nuovo risarcimento in forma specifica. Di che si tratta? Si va sul difficile. Perché le regole, per non essere troppo aggressive, vanno scritte con una certa dose di cinismo politico. Basta un cavillo. Una mezza riga in più. La materia è noiosa (come questo Governo), ma abbiate la bontà di seguirmi un attimo. Poi arrivo alla botta finale.

Dice la bozza di legge (scritta coi piedi): “In alternativa al risarcimento per equivalente, a decorrere dal 1° gennaio 2014 è facoltà delle imprese di assicurazione, in assenza di responsabilità concorsuale, risarcire in forma … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 00:18


2 commenti Leggi tutto


26 agosto 2012

Risarcimento in forma specifica: occhi aperti

Attenti ai rimborsi

Che cosa vogliono le Assicurazioni, oltre a ridurre i rimborsi per le lesioni fisiche? Puntano al risarcimento in forma specifica. In due parole: se subisci danni all’auto e vieni nella mia carrozzeria convenzionata come me Assicurazione, che usa i miei pezzi di ricambio e lavora come dico io e con la manodopera che dico io, allora hai il rimborso per intero. Altrimenti, il rimborso è ridotto. Una porcheria mai vista, con conseguenze negative per la qualità della riparazione, dei pezzi di ricambio, della manodopera. Una sciagura per le carrozzerie indipendenti, che sarebbero a rischio. Alla faccia delle liberalizzazioni e della concorrenza.

Nell’iter di conversione … Leggi tutto

di Ezio Notte @ 11:59


Nessun commento Leggi tutto