OmniAuto.it

30 gennaio 2011

Traffico e ictus: potevano chiederlo a me, che glielo dicevo

Traffico assassino

Studio scientifico in Danimarca: c’è una relazione fra il rumore del traffico stradale e il rischio di essere colpiti da un ictus. Ogni 10 decibel di rumore in più, aumenta del 14% la possibilità di essere colpiti dalla lesione vascolare se sei over 65 anni. Parola del dottor  Mette Sørensen, ricercatore presso l’Institute of Cancer Epidemiology della Danish Cancer Society a Copenhagen.

Col massimo rispetto verso il dottore suddetto e verso tutti i mass media che hanno riportato la notizia, bastava chiederlo a me: se uno passa ore nel traffico, gli fa bene? No: rischia un ictus, un infarto, un esaurimento nervoso, allergie varie.

Bastava chiederlo a chi vive a Milano (Ecopass, che flop!), Roma, Napoli. Di traffico si muore: perché ti arrotano o perché respiri schifezze o perché lo stress da intasamento ti ammazza.

foto flickr.com/photos/zoonabar

di Ezio Notte @ 12:28


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.