OmniAuto.it

14 ottobre 2011

Tutta teoria

Gomme ok? Pochi controlli

“Il cambio di terminologia e l’equivalenza con le ‘catene a bordo’ consentono ai proprietari e/o gestori delle strade di emanare apposite Ordinanze in applicazione all’art. 6 del Codice della strada prevedendo che tale obbligo sia accompagnato da uno specifico periodo temporale senza più il vincolo della presenza di neve sul manto stradale. L’inosservanza di queste Ordinanze comporta la contestazione di sanzioni pecuniarie da parte degli organi di polizia con l’aggiunta anche del provvedimento di interdizione del transito fino a quando il conducente non provveda a disporre di pneumatici invernali o di catene da neve”.

Lo dice Assogomma, ossia chi fa gli pneumatici.

Dice cose vere? In teoria, sì. Ma nella realtà sono robe che non esistono. Basta ricordare quanto accaduto sul tratto fiorentino dell’A1 nel dicembre scorso. Controlli zero: paralisi totale per via della neve.

di Ezio Notte @ 22:10


Nessun commento

È possibile seguire tutte le risposte a questo articolo tramite il feed RSS 2.0.


QUI Nessun Commento

Per ora ancora nessun commento.

RSS feed dei Commenti su questo post.



Ci scusiamo, i commenti sono al momento chiusi.